Crea sito
VI° Corso di formazione in collaborazione con ‘La Longiano dei presepi’

VI° Corso di formazione in collaborazione con ‘La Longiano dei presepi’

VI° Corso di formazione in collaborazione con ‘La Longiano dei presepi’ e con il patrocinio del...

II° Corso base di tecnica presepistica

II° Corso base di tecnica presepistica

  Programma e scheda da compilare ( copia e icolla ed invia via email )   II° Corso...

Natale ad Enna

Natale ad Enna

Un quartiere che per un mese si trasforma in un grande Presepe. E’ quello di San Bartolomeo...

Workshop di ceroplastica - Longiano

Workshop di ceroplastica - Longiano

WORKSHOP FORMATIVO di ceroplastica in collaborazione con ‘Longiano dei presepi’ e con il...

Ritrovati 250 pastori napoletani; al via il riconoscimento

Ritrovati 250 pastori napoletani; al via il riconoscimento

  Chissà se a qualcuno nel corso delle perquisizioni è venuta in mente la celebre battuta...

Natale, 9 cose da sapere

Natale, 9 cose da sapere

  PERCHÉ LA CHIESA CATTOLICA LO FESTEGGIA IL 25 DICEMBRE?   Un antico documento,...

  • VI° Corso di formazione in collaborazione con ‘La Longiano dei presepi’

    VI° Corso di formazione in collaborazione con ‘La Longiano dei presepi’

    Sabato, 10 Novembre 2018 02:32
  • II° Corso base di tecnica presepistica

    II° Corso base di tecnica presepistica

    Sabato, 10 Novembre 2018 02:23
  • Natale ad Enna

    Natale ad Enna

    Sabato, 27 Ottobre 2018 06:27
  • Workshop di ceroplastica - Longiano

    Workshop di ceroplastica - Longiano

    Sabato, 27 Ottobre 2018 06:16
  • Ritrovati 250 pastori napoletani; al via il riconoscimento

    Ritrovati 250 pastori napoletani; al via il riconoscimento

    Martedì, 16 Gennaio 2018 18:21
  • Natale, 9 cose da sapere

    Natale, 9 cose da sapere

    Martedì, 26 Dicembre 2017 14:40



Gesù, per dimostrare alla gente che quanto insegnava era veramente parola di Dio, fece molti miracoli, cioè prodigi che solo Dio poteva fare, come la guarigione istanta­nea di malati e la risurrezione di morti. Il suo primo miracolo Gesù lo fece a Cana di Galilea.
Durante un banchetto nuziale venne a mancare il vino.
La Madre di Gesù, che era tra gli invitati, gli disse: «Non hanno più vino!». Poi disse ai servi: «Fate quello che Egli vi dirà».
Allora Gesù ordinò ai servitori di riempire d'acqua sei grossi vasi di pietra destinati alle abluzioni e ordinò di servirne il contenuto ai commensali.
Quale fu lo stupore dei servi quando, invece di acqua, versarono nei bicchieri del buon vino!
Un altro giorno, mentre Gesù era in viaggio con i suoi discepoli, un lebbroso tutto coperto di piaghe si gettò in ginocchio davanti a Lui dicendogli: «Se vuoi, tu puoi guarir­mi!».
Gesù, impietosito e vedendo tanta fede, stese la mano, lo toccò e gli disse: «Lo voglio, sii guarito». E subito la lebbra spari da lui.
Vedendo questi ed altri miracoli la gente stupiva e lodava Dio dicendo: «Non abbiamo mai veduto nulla di simile!».
E molti cominciarono a credere in Lui. Purtroppo però la fama di Gesù comin­ciava ad attirargli l'invidia e le ostilità di molta gente, specialmente dei Capi dei giudei. Gesù infatti smascherava spesso la loro ipocrisia e la loro superbia che impediva loro di riconoscere in Lui il Messia e il Figlio di Dio.
Il loro odio contro Gesù giungerà a un tal punto da calunniarlo, fino a farlo condannare a morte. Ma di questo parleremo più avanti. 
 

Tutte le informazioni che hanno per tema l'arte presepiale ( tecniche, mostre, tutorial, maestri e presepisti ) che trovate su questo portale sono concesse dagli autori stessi e dalle associazioni.  Le news che riguardano il mondo presepistico sono recuperate dal web e in ogni articolo viene inserita la fonte di appartenenza. Se riscontrate un articolo dove non e' inserita la fonte vi preghiamo di darcene informazione tramite email [email protected] Sarà nostra cura aggiornare l'articolo.

Questo sito web utilizza la tecnologia dei COOKIES per migliorare l'esperienza generale del sito. Continuando ad utilizzare questo sito stai implicitamente autorizzando l'utilizzo dei COOKIES. Per accettare in via permanente e rimuovere questo avviso fai click su I AGREE. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information