Crea sito

2 items tagged "amici del presepio"

Risultati 1 - 2 di 2

Terni, il presepe va di moda tutto l’anno

Category: Curiosità
Creato il Martedì, 03 Marzo 2015 23:48

Domenica 1 marzo s’inaugura il secondo corso di tecnica presepistica organizzato a grande richiesta dall’Associazione Amici del Presepio di Terni, che ad un anno di vita raccoglie già il primo bilancio positivo in termini di adesioni e di soci. Il corso, che si svolgerà al Cenacolo San Marco per l’intero arco della giornata, si articola in varie lezioni di carattere teorico durante le quali saranno affrontate le tematiche attinenti alla costruzione del presepe, dallo sviluppo della prospettiva alla realizzazione di pareti e muri con la tecnica del polistirene fino alla creazione di accessori (porte, finestre, tavoli, etc.) che compongono i dettagli della scenografia presepistica, quelli più ricercati dagli amanti del settore.

Vi saranno anche delle dimostrazioni pratiche della tecnica di colorazione, una fase delicata nella composizione di un presepe tradizionale. Il tutto sotto la direzione del maestro Matteo Rossi, uno dei tre soci fondatori dell’associazione, che ha dimostrato una grande abilità formativa riscontrata dalle creazioni dei partecipanti dello scorso anno. Dall’8 marzo invece il corso diventerà di carattere pratico e ciascun partecipante potrà cominciare a lavorare sulla propria composizione. Il corso è gratuito per tutti gli iscritti all’Associazione, che oltre alla fabbricazione del presepe si dedica a gite sociali e attività culturali dedicate al tema presepi stico (Per info: 320.4094535).

Il 28 marzo invece partirà il Corso avanzato, che si svolgerà presso la sede dell’Associazione Italiana Amici del Presepio di Roma. Con l’avviamento di questi due corsi cui si aggiunge quello dell’anno scorso, Terni si dimostra una città particolarmente sensibile alla tematica presepistica e ai valori di civiltà che oltrepassano il dato prettamente confessionale di quella che, per i cristiani, è la rievocazione artistica del più grande avvenimento della storia.

E’ per questo che l’associazione ternana si sta adoperando senza sosta per mantenere viva la tradizione, tutta italiana – e soprattutto umbra – di valorizzare il presepe in famiglia e nei luoghi pubblici, come mezzo indispensabile per riscoprire il vero significato del Natale, quello che va ben oltre il tradizionale scambio di doni e di auguri, quindi offrire un elemento chiave per orientarsi sulla riscoperta dell’identità collettiva, primo passo per sviluppare un sincero clima di dialogo e di amicizia con le altre culture. Lo dimostra il grado di attenzione che i ternani hanno riservato alla prima mostra di presepi tradizionali, che si è svolta nelle scorse festività natalizie, in cui sono stati esposti i diorami degli associati.

Tremila presenze in tre settimane, che hanno incoraggiato gli organizzatori a proseguire sul sentiero tracciato. L’Associazione, nata dalla passione di tre amici e grazie all’impulso di Giuseppe Cassio, conta ad un anno di distanza una cinquantina di soci, tutti uniti da una passione contagiosa: quella di non far passare nemmeno un Natale senza riunirsi attorno al presepe.

 

Fonte : http://www.concaternanaoggi.it/terni/terni-il-presepe-va-di-moda-tutto-lanno-2326/

Il Presepio - incontro di Popoli - XLV Convegno Nazionale

Category: News 2015
Creato il Mercoledì, 10 Settembre 2014 05:45



A dieci anni esatti dalla sua costituzione, gli amici dell’attuale Sede di Bernalda dell’Associazione Italiana Amici del Presepio, hanno avuto l’onore e l’onere di organizzare il XVL Convegno Nazionale AIAP. 
Sono passati tre anni da quando ci siamo proposti come sede organizzatrice del convegno nazionale e adesso fervono i preparativi per accogliere al meglio tutti gli Amici che vorranno venire a trovarci. Questa occasione che ci è stata offerta rappresenta sicuramente un traguardo inimmaginabile che ci rende orgogliosi per aver fatto molto, ma consapevoli di aver raggiunto solo una tappa importante della vita associativa e che il cammino di crescita, sotto ogni aspetto, spirituale, artistica, culturale e sociale, è ancora lungo. 
Non posso nascondere che abbiamo dovuto affrontare momenti di difficoltà ma le motivazioni positive hanno avuto la meglio e grazie al sostegno di Amici vicini e lontani abbiamo portato avanti il nostro progetto. 
E’ inutile sottolineare come per Bernalda, Matera e tutto il nostro territorio è un’occasione unica e importante per far conoscere le nostre radici, le tradizioni, i nostri tesori culturali, il nostro magnifico e vario paesaggio che rendono la nostra terra uno scrigno pieno di sorprese da scoprire e che va ad inserirsi in un contesto più ampio che vede Matera candidata a capitale della cultura 2019. 
Il tema del XVL Convegno Nazionale è “Il presepio, incontro di popoli” che sarà come al solito brillantemente trattato da padre Giuseppe Cellucci e che ci farà riflettere come il presepio e tutto quello che rappresenta sia il fulcro della vita di ognuno, al di là della razza, provenienza o di ogni tipo di diversità. L’hotel che ci ospiterà, situato a trecento metri dal mare, noto per l’ottima cucina, è dotato di ogni confort possibile che renderanno i giorni del convegno ancora più piacevoli. Da questo link potrete scaricare le schede di prenotazione e avere notizie più dettagliate su quello che è il programma del convegno. Per ogni tipo di informazione non esitate a contattarci.
( tratto dal sito ufficiale )


Il programma e la scheda di iscrizione li troverete sul sito ufficiale Presepi Bernalda


 
Powered by EasyTagCloud v2.6

Tutte le informazioni che hanno per tema l'arte presepiale ( tecniche, mostre, tutorial, maestri e presepisti ) che trovate su questo portale sono concesse dagli autori stessi e dalle associazioni.  Le news che riguardano il mondo presepistico sono recuperate dal web e in ogni articolo viene inserita la fonte di appartenenza. Se riscontrate un articolo dove non e' inserita la fonte vi preghiamo di darcene informazione tramite email [email protected] Sarà nostra cura aggiornare l'articolo.

Questo sito web utilizza la tecnologia dei COOKIES per migliorare l'esperienza generale del sito. Continuando ad utilizzare questo sito stai implicitamente autorizzando l'utilizzo dei COOKIES. Per accettare in via permanente e rimuovere questo avviso fai click su I AGREE. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information