Crea sito



Giunta alla sua XIV edizione, anche quest’anno l’esposizione di presepi organizzata dall’associazione culturale “Gruppo liberi Artisti”, è stata un successo di pubblico e di consensi. La manifestazione è diventata per tutta la città di Acireale un appuntamento che si rinnova ogni anno in occasione del Santo Natale. È una grande emozione per il pubblico , che ha affollato le sale dell’antico convento dei frati domenicani di San Rocco, poter ammirare presepi di ogni genere e grandezza. Molti gli artisti presenti con i propri lavori, da artisti in erba per la loro giovanissima età ad artisti di grande esperienza, tutti insieme per rinnovare questo magico appuntamento. Grande soddisfazione per il presidente dell’associazione Fabrizio Ambra e tutti i componenti del direttivo, il successo della manifestazione è il risultato di un grande lavoro, che impegna con sempre maggior fervore, non soltanto i componenti dell’associazione ma tutti gli artisti che, pur non facendo parte del direttivo, sono ben lieti di partecipare con le loro opere, che sono delle autentiche opere d’arte. Molto bella e colorata la stanza dedicata alla befana, che ogni anno ritorna per portare dolci e qualche pezzo di nero carbone ai più piccoli, che hanno potuto così  “incontrare” personalmente  la vecchia ma arzilla “signora”. Gli artisti che hanno preso parte alla manifestazione provengono non solo da Acireale ma anche da Catania, Siracusa e Messina, e questo è sicuramente la prova che l’impegno che in questi anni l’associazione ha dato ha avuto grandi risultati, anche oltre i confini della nostra città. L’esposizione di presepi non premia ogni anno il presepe più bello, perché forse sarebbe veramente impossibile stabilire il vincitore tra tanti artisti così talentuosi, ma da due anni c’è un  premio speciale in memoria di una persona che nella sua vita terrena è stato veramente un giovane speciale. Parliamo del compianto Davide Greco prematuramente e tragicamente scomparso due anni fa. Davide faceva parte dell’associazione, partecipando anche attivamente alle manifestazioni e, per volere della mamma, signora Grace Di Grazia, ogni anno alla fine della manifestazione viene premiato un giovane meritevole. Quest’anno il premio è stato vinto da tre giovani, Michaela Grasso e Angelo Pulvirenti che hanno realizzato insieme un presepe, e da Massimo Pavone anche lui presente alla manifestazione con una sua realizzazione. Complimenti a questi giovani  e un grazie di cuore alla mamma del giovane Davide per questa iniziativa nel ricordo del figlio scomparso.  Davide ha lasciato un vuoto incolmabile e  resterà sempre presente e vivo nel ricordo di tutti coloro che lo hanno conosciuto e amato. Appuntamento al prossimo anno, per ammirare altri presepi, nella magica atmosfera del Natale che si rinnova puntualmente ogni anno, non solo attraverso queste manifestazioni ma, si spera anche nel cuore di tutti noi nel più profondo significato della nascita di Gesù.
A cura di Gabriella Puleo
Fonte http://www.nuoveedizionibohemien.it/?p=8424

Tutte le informazioni che hanno per tema l'arte presepiale ( tecniche, mostre, tutorial, maestri e presepisti ) che trovate su questo portale sono concesse dagli autori stessi e dalle associazioni.  Le news che riguardano il mondo presepistico sono recuperate dal web e in ogni articolo viene inserita la fonte di appartenenza. Se riscontrate un articolo dove non e' inserita la fonte vi preghiamo di darcene informazione tramite email [email protected] Sarà nostra cura aggiornare l'articolo.

Questo sito web utilizza la tecnologia dei COOKIES per migliorare l'esperienza generale del sito. Continuando ad utilizzare questo sito stai implicitamente autorizzando l'utilizzo dei COOKIES. Per accettare in via permanente e rimuovere questo avviso fai click su I AGREE. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information